Sci e alpinismo: tutto quello che c'è da sapere

Skimountcuneo2006.it non è più qui. Invece, prova ismf-ski.org.

Il mondo della montagna è ricco di attività da svolgere all'aria aperta, e su questo sito le troverete tutte.

Non esiste solo lo sci alpino, che comprende la discesa libera o il super G ed è sicuramente il più noto (grazie alla TV!) e più praticato al mondo, ma anche sci nordico e tutte quelle discipline che si svolgono sopra una certa altitudine come appunto l'alpinismo, ma anche sci alpinismo ed escursionismo.

Un altro luogo comune da sfatare è che non solo esistono altri sport da montagna oltre sci e alpinismo, come bob, slittino, rafting e così via, ma è importante ricordare che sia sci che alpinismo, come tutte le altre discipline fin qui citate, possono svolgersi anche in estate.

Le basi: lo sci in Italia

Quale che sia l'attività che interessa, è importante ricordare che lo sci in Italia si pratica primariamente su Alpi e Appennini, con minori possibilità intorno ai vulcani maggiori come Etna e Vesuvio. E, cosa che potrà sorprendere i più, che questa pratica sportiva è arrivata in Italia solo relativamente da poco: dagli anni '80 del 1800, "importata" dal nord Europa.

L'alpinismo in Italia

Diversa è la storia dell'alpinismo: in un paese così ricco di montagne come l'Italia, esso fa parte della natura stessa del territorio. Impossibile scoprire tutti i "proto-alpinisti", anche se sicuramente la mummia Oetzi, trovata nel 1991, lo era già 5300 anni fa.

Situazioni preistoriche a parte, si ritiene che l'alpinismo moderno sia nato durante la prima ascensione del Monte Bianco, nel 1786: su questo sito troverete tutte le storie di chi si è fatto grande grazie a questo sport durissimo dopo quell'anno fatidico.